Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina, almeno 21 morti dopo un raid russo vicino Kharkiv

'Una scuola e un centro culturale sono stati distrutti'

Di Redazione

KIEV, 17 MAR - Almeno 21 persone sono morte in seguito ad un bombardamento russo vicino a Kharkiv. Lo ha riferito la procura della seconda città dell'Ucraina, nell'est del Paese. Il fuoco dell'artiglieria russa ha provocato almeno 21 morti e 25 feriti nelle prime ore di questa mattina nella città di Merefa, vicino a Kharkiv, ha reso noto l'ufficio del procuratore regionale. "Una scuola e un centro culturale sono stati distrutti. 21 persone sono rimaste uccise e 25 ferite, di cui 10 in gravi condizioni", è stato spiegato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA