Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina: Anonymous, furto dati a ente russo comunicazioni

Roskomnadzor nei giorni scorsi ha bloccato social

Di Redazione

ROMA, 10 MAR - Il collettivo Anonymous rivendica su Twitter un furto di dati a Roskomnadzor, l'ente statale russo che controlla i media: menziona oltre 360.000 file sottratti all'agenzia, il set di dati diviso in due parti ammonta a oltre 800 Gb. Secondo il sito ddosecrets, si trattarebbe di due database relativi all'ufficio regionale della Repubblica Russa del Bashkortostan. Nei giorni scorsi Roskomnadzor ha ordinato il blocco dei principali social media come Facebook e Twitter, ma ha anche chiesto a numerosi media indipendenti e a Wikipedia di modificare articoli sulla guerra.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: