Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina: Kiev, rapito un altro sindaco, a Dniprorudne

Governatore Zaporizhzhia, 'crimini guerra diventano sistemici'

Di Redazione

ROMA, 13 MAR - Un altro sindaco ucraino è stato rapito dalle forze armate russe: si tratta del primo cittadino della città occupata di Dniprorudne, nella parte sudorientale del Paese, nella regione di Zaporizhzhia. Lo riferisce il Kyiv Independent. Il sindaco di Dniprorudne, Yevhen Matviiv, è il secondo sindaco rapito, dopo quello di Melitopol, da quando è iniziata l'invasione russa in Ucraina. "I crimini di guerra stanno diventando sistemici", afferma il governatore della regione di Zaporizhzhia, Olexandr Starukh.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: