Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina:media pro-Cremlino, quasi 10mila soldati russi uccisi

Pubblicato e poi rimosso dal sito web della Komsomolskaya Pravda

Di Redazione

BELGRADO, 21 MAR - La Komsomolskaya Pravda, un "tabloid pro-Cremlino", ha riferito che secondo il ministero della Difesa di Mosca sarebbero "9.861 i soldati russi mortii" dall'inizio della guerra in Ucraina e "16.153 quelli rimasti feriti". Lo scrive il Moscow Times. L'informazione era stata inclusa in un articolo pubblicato sul sito web della Komsomolskaya Pravda domenica sera, ancora accessibile online ma che al momento risulta modificato, senza più il riferimento alle presunte cifre delle vittime. L'articolo sulla Komsomolskaya Pravda è stato scoperto, tra gli altri, da Yaroslav Trofimov, corrispondente-capo per gli esteri del Wall Street Journal e nel frattempo ripubblicato su Twitter da molti utenti. "L'ultima cifra ufficiale russa, il 2 marzo, era di 498, affascinante che qualcuno abbia fatto trapelare" cifre ben superiori, ha osservato Trofimov su Twitter.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: