Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Ucraina: russi controllano l'80% di Severodonetsk

Governatore, si combatte nelle strade, catturati 6 soldati russi

Di Redazione

ROMA, 02 GIU - Si combatte ancora nelle strade di Severodonetsk, ma le forze russe controllano ormai circa l'80% di questa città strategica dell'Ucraina orientale: lo ha reso noto il capo dell'amministrazione militare regionale del Lugansk, Serhiy Gayday, secondo quanto riporta la Cnn. "In alcune strade, i nostri difensori hanno successo", ha detto Gayday sottolineando che sei soldati russi sono stati catturati. I combattimenti continuano anche nei villaggi a sud e ad ovest della città, mentre le truppe di Mosca cercano di circondare completamente le difese ucraine. I servizi di intelligence britannici hanno confermato la notizia, sottolineando che la strada principale verso Severdonetsk rimane probabilmente sotto il controllo ucraino, ma la Russia continua a guadagnare terreno grazie a una forte concentrazione del fuoco di artiglieria. Tuttavia, prosegue, l'operazione è costata finora perdite tra le truppe russe.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: