Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Usa, barriere nella metropolitana di Nyc per impedire incidenti

Progetto pilota in alcune stazioni tra cui Times Square

Di Redazione

NEW YORK, 24 FEB - Il picco di criminalità e incidenti mortali nella metropolitana di New York ha spinto l'Mta a mettere in atto nuove misure di sicurezza, tra cui delle barriere per impedire che le persone siano spinte sui binari. Secondo i media Usa la tecnologia esiste da molto tempo ed è già utilizzata sull'Air Train che porta all'aeroporto Jfk. Il programma pilota sarà attuato in tre stazioni tra cui la linea 7 a Times Square (il mese scorso proprio in quella fermata è deceduta Michelle Go, dopo che un senzatetto malato di mente l'ha spinta sui binari). Su sei linee della metropolitana, invece, dei team di assistenti sociali e medici insieme ad agenti di polizia cercano di raggiungere i senzatetto e offrire loro alternative alla violenza. Intanto continuano gli episodi criminali: l'ultimo è avvenuto ieri, quando un ragazzo di circa 20 anni è stato colpito da un tubo di metallo a seguito di una lite su un vagone alla stazione di Delancey Street, nel Lower East Side, nel bel mezzo dell'ora di punta serale. La vittima è stata portata al Bellevue Hospital e dovrebbe riprendersi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA