Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Von der Leyen, lavoriamo a stop import petrolio russo

'Riflettiamo su proposte come conti bloccati per pagare energia'

Di Redazione

STRASBURGO, 05 APR - "Con il quinto pacchetto non abbiamo finito. Stiamo lavorando a sanzioni aggiuntive che includano il petrolio e stiamo riflettendo su alcune proposte presentate dai Paesi membri come il tassare" l'import di energia dalla Russia o lo stabile "canali di pagamento specifici come dei depositi bloccati. Assumere una posizione chiara non è cruciale solo per l'Europa ma per tutto il mondo. Le atrocità commesse a Bucha e in altre aree non resteranno senza risposta, i colpevoli non resteranno impuniti". Lo afferma la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen annunciando nuove sanzioni contro Mosca.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA