Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Zelensky, a Bucha sembra un film di guerra, terrificante

'Meno sangue che in pellicole Tarantino, ma senso morte'

Di Redazione

ROMA, 29 GIU - In un'intervista al network Usa Nbc, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha paragonato le scene che si osservano oggi a Bucha ad un film di guerra e che infondono sensazioni terrificanti. "E' come un film, un film violento sugli effetti della guerra. - ha detto - Ma poi ci si rende conto che non è un film, che è la realtà, e che la realtà è più terrificante". Quindi ha continuato: "C'è meno sangue che nei film di Tarantino, e meno sparatorie che in quelli di Spielberg. C'era silenzio, tutto era distrutto, persone morte, equipaggiamento militare distrutto. C'era questo senso di morte".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA