Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Zelensky, 'il procuratore della Cpi è già in Ucraina'

Gli occupanti saranno responsabili di tutti i crimini di guerra

Di Redazione

ROMA, 16 MAR - Il procuratore della Corte penale internazionale Karim Khan è già in Ucraina, quindi gli occupanti russi saranno ritenuti responsabili di tutti i crimini di guerra commessi contro gli ucraini. Lo ha annunciato il presidente Volodymyr Zelensky in un discorso video riportato dall'agenzia di stampa ucraina Unian. "Ho parlato oggi con il procuratore della Corte penale internazionale dell'Aia Karim Khan. È già in Ucraina, ha già iniziato a lavorare. Quindi gli occupanti saranno responsabili di tutti i crimini di guerra contro gli ucraini", ha detto Zelensky.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA