Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Zelensky, non umiliare la Russia? Mosca non ci umilia, ci uccide

Presidente ucraino risponde alle dichiarazioni di Macron

Di Redazione

ROMA, 07 GIU - La Russia "non ci sta umiliando, ci sta uccidendo". Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha risposto a una domanda del Financial Times sulle parole del presidente francese Emmanuel Macron secondo il quale per arrivare a un cessate il fuoco non bisogna "umiliare" la Russia. "Non capisco cosa voglia dire 'umiliare la Russia'. Umiliare cosa? Stiamo parlando di una prospettiva a lungo termine? O del fatto che per 8 anni hanno ucciso gli ucraini?", ha detto Zelensky, stigmatizzando anche i tentativi di alcuni Paesi di arrivare un cessate il fuoco in Ucraina "senza ascoltare la posizione del nostro Paese e dei suoi leader".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA