Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

ROMA

Oman: Favi, soft power strumento forte

Di Redazione |

ROMA, 25 LUG – “In Oman il soft power italiano è lo strumento più forte che abbiamo a disposizione. La popolazione ci conosce moltissimo, più di tutti gli europei e con la promozione culturale riusciamo a raggiungere il loro cuore”. Lo ha detto l’ambasciatrice italiana in Oman, Federica Favi, a margine della XIII conferenza degli ambasciatori e delle ambasciatrici di cui l’ANSA è media partner. “Qui abbiamo missione archeologiche che scavano da 40 anni – ha spiegato – C’è il teatro dell’Opera, una prestigiosissima istituzione voluta dal sultano che collabora con i principali teatri italiani. E il maestro Zeffirelli ha voluto dedicare la sua ultima opera, non ancora pubblicata, alla stagione 2020 del teatro di Muscat”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA