Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

Mondo

Ong, anche 5 donne tra le 100 persone condannate a morte in Iran

In realtà si ritiene che il numero reale sia molto più alto

Di Redazione |

ROMA, 28 DIC – Almeno 100 persone, tra le quali 5 donne, sono state condannate a morte o accusate di reati capitali dopo le proteste in Iran, afferma un gruppo per i diritti umani. Lo ha riferito Iran Human Rights (Ihr) con sede in Norvegia, come riporta Bbc. In realtà si ritiene che il numero reale di manifestanti che rischiano la pena di morte sia molto più alto perché le famiglie sono state sottoposte a pressioni per rimanere in silenzio. Finora due giovani sono stati giustiziati mentre secondo Ihr, sono stati uccisi almeno 476 manifestanti, tra cui 64 bambini e 34 donne.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA