Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

Mondo

Puigdemont, lotterò per la giustizia in Ue fino alla fine

Il leader catalano: 'Non tornerò in Spagna in manette'

Di Redazione |

MADRID, 13 GEN – “Siamo alla fine della lotta giudiziaria europea e la porterò avanti fino all’ultimo”: è quanto sostenuto in un video dall’ex presidente catalano Carles Puigdemont, come reazione alla decisione della giustizia spagnola di ritirare la più grave delle accuse ai suoi danni (sedizione), a seguito di una riforma del codice penale nazionale. Il riferimento di Puigdemont è ai ricorsi presentati presso la giustizia Ue in merito alla sua situazione, dopo esser stato imputato in Spagna per diversi reati ed essersi stabilito all’estero. Tali ricorsi sono in fase di studio. “Non chiedo alle autorità spagnola nessun beneficio riguardante la mia situazione. Le soluzioni personali non servono a risolvere il conflitto di fondo”, ha affermato. Puigdemont ha poi concluso dicendo: “Che non ci siano dubbi: non tornerò in manette o consegnandomi a un giudice spagnolo per ottenere la sua indulgenza”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA