Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

Mondo

Twitter cancella l’account che tracciava il jet di Elon Musk

Gestito dallo studente 20enne Jack Sweeney

Di Redazione |

WASHINGTON, 14 DIC – Twitter ha sospeso l’account che tracciava la posizione del jet privato di Elon Musk, anche se il nuovo proprietario del social media aveva di recente assicurato che “il mio impegno per la libertà di parola riguarda anche l’account che segue il mio aereo, nonostante questo comporti un rischio per la sicurezza personale”. L’account @ElonJet era gestito da Jack Sweeney, uno studente universitario della Florida di 20 anni, che ha utilizzato le informazioni di tracciamento dei voli disponibili a tutti per creare un’allerta automatica su Twitter ogni volta che il ‘Gulfstream’ decollava o atterrava. La notizia della cancellazione del profilo è stata comunicata dallo stesso Sweeney che ha condiviso uno screenshot di un messaggio ricevuto dal social media: “Dopo un’attenta revisione, abbiamo stabilito che il tuo account ha violato le regole di Twitter e quindi è stato sospeso in modo permanente”. L’ultimo post dell’account, che ha oltre mezzo milione di follower, mostrava lunedì il jet di Musk che decollava da Oakland, in California, e atterrava a Los Angeles 48 minuti dopo. Prima di acquistare Twitter il patron di Tesla avavea offerto allo studente 5.000 dollari per chiudere l’account ed “impedire ai pazzi di rintracciare i suoi voli”. Sweeney aveva rilanciato chiedendo 50.000 dollari per il college e una Tesla Model 3, ma Musk non aveva accettato la controproposta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA