Notizie Locali


SEZIONI
Catania 28°

agenzia

Wafa, 120mila fedeli su Spianata per il secondo venerdì Ramadan

'A centinaia di musulmani non è stato consentito l'accesso'

Di Redazione |

TEL AVIV, 22 MAR – Sono circa 120mila i fedeli musulmani che hanno pregato oggi sulla Spianata delle Moschee a Gerusalemme per il secondo venerdì di Ramadan. Lo ha riferito l’agenzia Wafa secondo cui il predicatore della moschea Al-Aqsa lo sceicco Khaled Abu Jumaa “ha confermato che il popolo palestinese è impegnato nella propria terra e farà fallire fallirà tutti i piani volti a sfollarlo e distruggerlo”. Al-Aqsa, ha aggiunto, “rimarrà una moschea puramente islamica con tutte le sue sale di preghiera e cortili”. Ad ora non sono segnalati incidenti. Secondo Wafa, le forze israeliane hanno impedito a centinaia di fedeli musulmani di entrare nella moschea di Al-Aqsa. Testimoni hanno riferito all’agenzia di stampa che le truppe hanno intensificato notevolmente la loro presenza militare nelle vicinanze dei checkpoint di Qalandiya, Zeitoun e Betlemme che conducono alla moschea sacra per i musulmani. Secondo quanto riferito, le forze israeliane hanno respinto centinaia di fedeli da questi posti di blocco, sostenendo che non avevano i permessi necessari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: