Notizie locali
Pubblicità
Covid, il bollettino del 13 febbraio: in Sicilia 543 nuovi casi e 20 morti

Covid-19

Covid, il bollettino del 13 febbraio: in Sicilia 543 nuovi casi e 20 morti

Di Redazione

Sono in tutto 543 i nuovi casi di covid in Sicilia riscontrati nelle ultime 24 ore. I morti sono stati 20 e il totale complessivo è salito così a 3.824. Sono i dati contenuti nel bollettino del 13 febbraio del ministero della Salute.

Pubblicità

Se la curva del contagio sembra stabilizzarsi al ribasso (anche se ieri i nuovi casi erano stati 491), sono stabili ma in leggero calo anche i dati relativi ai ricoveri: nelle aree mediche ci sono infatti 1.043 persone (ieri erano 1.055), nelle rianimazioni ci sono 168 persone (ieri erano 169), e complessivamente in ospedale ci sono 1.211 persone (ieri erano 1.224). I guariti nelle ultime 24 ore sono stati 860 e dunque cala anche il numero delle persone attualmente positive scende sotto quota 35 mila (34.970, dei quali 33.759 in isolamento domiciliare). Il numero dei tamponi processati è stato di 22.730 e il tasso di positività è dunque del 2,38%.

LE PROVINCE. Ecco la situazione nelle nove province siciliane:

Palermo: 40.772 casi complessivi dall'inizio della pandemia (132 nuovi casi)
Catania: 40.267 (197)
Messina: 19.103 (67)
Trapani: 10.422 (13)
Siracusa: 9.990 (38)
Ragusa: 8.134 (27)
Caltanissetta: 6.574 (29)
Agrigento: 5.756 (31)
Enna: 4.247 (9).

IN ITALIA. Sono 13.532 i test positivi al coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore che portano il numero dei contagiati dall’inizio dell’emergenza a 2.710.819. Le vittime nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, sono invece 311, un incremento che porta il totale a 93.356. Ad oggi in Italia ci sono 401.413 attualmente positivi, 761 in meno rispetto a ieri, mentre dall’inizio dell’emergenza i dimessi e i guariti sono 2.216.050, con un incremento rispetto a ieri di 13.973.

Sono stati 290.534 i test per il Covid (tamponi molecolari e antigenici rapidi) effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo di circa 15mila rispetto quando ne sono stati fatti 305.619. Il tasso di positività resta stabile al 4,6% (ieri era 4,5%).

Le persone attualmente ricoverate in terapia intensiva in Italia a causa del Covid-19 sono 2.062, in calo di 33 unità rispetto a ieri, nel saldo quotidiano tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati invece 118. Secondo i dati del ministero della Salute sono invece 18.500 le persone ricoverate nei reparti ordinari, 236 in meno rispetto alla giornata di venerdì.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA