home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

L'appello dei Volontari di Strada ai candidati per le Regionali: «La lotta alla povertà sia una priorità assoluta»

Il messaggio della Onlus agrigentina che in città assiste circa 160 famiglie che vivono un profondo disagio economico e di emarginazione sociale

L'appello dei Volontari di Strada ai candidati per le Regionali: «La lotta alla povertà sia una priorità assoluta»

Un appello ai candidati affinché il tema del costrasto alla povertà non sia dimenticato è stato rivolto ai candidati alle prossime elezioni regionali dall’associazione “Volontari di Strada” di Agrigento. Si tratta di una onlus che assiste le famiglie in profondo disagio economico e di emarginazione sociale. Famiglie che – come spiegano i volontari - fino a qualche tempo fa, avevano una certa sicurezza economica, ma che oggi si trovano a vivere un profondo malessere, un quotidiano di stenti e miserie. Attualmente on città le famiglie seguite sono poco meno di 160, prevalentemente italiane. I Volontari di Strada si autofinanziano sia grazie ai soci ma anche con le raccolte porta a porta che avvengono anche nelle scuole, davanti ai supermercati o negli uffici.

“Assistiamo, purtroppo, ad una campagna elettorale sterile, nella quale regna sovrana la contrapposizione personale e lo scontro ideologico. Soprattutto sul fronte della lotta alla povertà, questione che sta a cuore della nostra Associazione, si ha l’impressione che l’agenda politico – elettorale dei candidati sia piuttosto deficitaria in fatto di programmi, progetti ed iniziative per affrontare quella che per noi rappresenta l’emergenza delle emergenze in Sicilia. Seguendo la campagna elettorale, ad oggi, i candidati non hanno dato vita ad alcun confronto sull’emergenza povertà, limitandosi solo ad annunci, buoni propositi e promesse vacue. Conosciamo le posizioni dei candidati sulla lotta alla povertà solo attraverso le poche righe contenute nei loro rispettivi programmi. Oggi la Sicilia non può permettersi il silenzio su questa delicata questione che invece deve essere posta al centro dei programmi e degli obiettivi dei candidati. Purtroppo, gli indicatori di povertà disegnano una Sicilia con sacche di criticità davvero allarmanti e drammatiche: nell’Isola, una persona su due vive al di sotto della soglia della povertà. Facciamo un appello dunque a tutti i candidati affinché la questione della lotta e del contrasto alla poverà diventi la priorità assoluta”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP