home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Porto Empedocle, barbecue distrugge veranda di abitazione

La fornacella ha preso fuoco sulla terrazza. Intervenuti i vigili del fuoco

Porto Empedocle, barbecue distrugge veranda di abitazione

Porto Empedocle (Agrigento) - Paura sabato sera, non molto distante dai lidi empedoclini, per un incendio divampato nel terrazzo di un’abitazione, a causa dell’accensione di una fornacella.

Le fiamme hanno distrutto una veranda. Intervento immediato da parte dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, che hanno spento l’incendio ed evitato che si potesse propagare agli altri ambienti dell'appartamento.

Teatro del rogo, l'ultimo piano di una palazzina a due piani, nella località balneare di Lido Azzurro, a Porto Empedocle. Tutto quanto ha avuto inizio, quando da un barbecue accesso per arrostire la carne, collocato in terrazza, alcuni residui incandescenti sono "volati" nell'aria, e da li a pochi attimi, hanno innescato un incendio. Subito le fiamme hanno aggredito la vicina veranda in vetro.

Fortunatamente i presenti si sono accorti in tempo del principio di incendio.

Con prontezza di riflessi hanno dato l'allarme, segnalando il rogo alla sala operativa dei Vigili del fuoco. In pochi minuti i soccorritori sono arrivati sul posto. Non ci sono stati feriti. Per l’opera di spegnimento è stata impegnata una squadra dei pompieri, con l'ausilio di un'autoscala. Appena dentro, hanno messo in sicurezza la struttura, questo per evitare che si potessero verificare eventuali spostamenti delle fiamme giungendo sino dentro all'abitazione. In pochi minuti il rogo è stato completamente domato. Passato il pericolo gli uomini antincendio hanno effettuato un sopralluogo. Si è potuto accertare, che a provocare l'incendio, sono stati alcuni 'pezzi' ardenti del barbecue. I danni, ancora in via di quantificazione, sono circoscritti alla veranda.

Danneggiati dal fuoco alcuni arredi e un vetro. I Vigili del fuoco hanno verificato nel dettaglio che la restante parte dell’abitazione, non fosse stata intaccata dall’incendio. Unico disagio l’acre odore del fumo, che ha invaso per diversi minuti l'immobile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP