home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Canicattì, armi e munizioni in una grotta

Si dovrà accertare se le armi, fucili e due canne di fucili, sono state o meno utilizzate per atti criminali

Canicattì, armi e munizioni in una grotta

CANICATTI' (AGRIGENTO) - Armi e munizioni sono stati trovati dagli agenti del commissariato di Canicattì (Ag) nascosti in una grotta nelle campagne limitrofe alla città. Il rinvenimento di due fucili da caccia calibro 12, di cui uno con matricola abrasa, di due canne da fucile, di oltre 200 munizioni per arma lunga ed altre cartucce per revolver è avvenuto nel corso di un servizio mirato della polizia. Le armi di sicura provenienza illecita sono state inviate al gabinetto di polizia scientifica per accertarne la provenienza e se siano state usate per compiere rapine o fatti di sangue. Tutto il materiale sequestrato era in perfetto stato di conservazione e pronto ad essere usato mentre la grotta in pietra naturale era nascosta in un anfratto da vegetazione spontanea. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP