Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, anziana positiva ad Agrigento: chiuso reparto di cardiologia dell'ospedale

Agrigento

Agrigento, morta dopo un intervento di drenaggio: aperta inchiesta

Di Redazione

AGRIGENTO - La Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti sulla morte di una donna di 63 anni morta il 24 luglio scorso nel locale ospedale dopo un intervento di drenaggio. Il fascicolo, come atto dovuto, è stato aperto dopo la denuncia dei familiari della donna, assistiti da legali dello Studio 3A, che lo rendono noto. Il sostituto procuratore Emiliana Busto ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e l’autopsia sulla salma: l’incarico è stato conferito medico legale Giuseppe Ragazzi. I risultati dell’esame autoptico, che sarà effettuato martedì, a partire dalle 9, nell’obitorio dell’ospedale San Giovanni di Dio, potranno dare una prima risposta alla cause del decesso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: