home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Canicattì, ladri attendono coppia al rientro a casa e la rapinano

I due marito e moglie sono stati costretti, sotto la minaccia delle armi, ad entrare nella loro abitazione con i banditi. La donna, che ha tentato di reagire, è stata colpita alla testa e rinchiusa in uno sgabuzzino

Canicattì, ladri attendono coppia al rientro a casa e la rapinano

Immagine generica

CANICATTI' (AGRIGENTO) - Una coppia di coniugi è stata rapinata al rientro a casa, a Canicattì, da malviventi con il volto travisato, che hanno costretto marito e moglie ed entrare in casa sotto la minaccia delle armi e si sono impossessati denaro e di oggetti di valore. Prima di andare via uno dei banditi ha colpito alla testa la donna, che forse aveva accennato ad una reazione, che è stata poi rinchiusa in uno sgabuzzino insieme con il marito. L’allarme è stato dato quando i due sono riusciti a liberarsi. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa