home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Migranti, muore in mare nel tentativo di salvarsi

I 40 superstiti di uno sbarco a Lampedusa hanno raccontato di come uno dei loro compagni di viaggio non fosse riuscito a salire sul peschereccio che li aveva soccorsi nel Canale di Sicilia

Migranti, muore in mare nel tentativo di salvarsi

LAMPEDUSA (AGRIGENTO) - Un migrante è morto annegato nel naufragio di un gommone nel Canale di Sicilia. Lo hanno rivelato i 40 superstiti che sono stati salvati da un peschereccio che li ha portati a Lampedusa. L’uomo si sarebbe gettato in acqua nel tentativo di aggrapparsi alle reti lanciate in mare dall’imbarcazione, ma non ce l’ha fatta. L’episodio è avvenuto di notte, quattro giorni fa, ma è stato reso noto oggi durante la conferenza stampa della Procura di Agrigento sul fermo di due presunti scafisti del gommone.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa