home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Realmonte, quattro colpi di pistola contro la villa del sindaco

Sono stati sparati da ignoti verso l'interno dell'abitazione del primo cittadino e hanno raggiunto, danneggiandola, l'auto della moglie

Realmonte, quattro colpi di pistola contro la villa del sindaco

Realmonte (Agrigento) - Gravissimo gesto intimidatorio contro il sindaco di Realmonte, Lillo Zicari. Ignoti hanno esploso quattro colpi di pistola, sembrerebbe una calibro 7,65, contro la macchina della moglie del primo cittadino. La Procura della Repubblica di Agrigento, subito avvertita, ha aperto un fascicolo, affidando le indagini ai carabinieri del Comando provinciale di Agrigento. Il fatto è successo ieri notte alla periferia di Realmonte. Erano le due circa, quando uno o più ignoti, approfittando del buio della notte e della strada completamente deserta, si sono avvicinati alla villetta del sindaco, e da distanza ravvicinata hanno esploso quattro colpi di pistola verso l'interno. Le pistolettate hanno centrato in diversi punti della carrozzeria la Fiat Panda di proprietà della moglie di Zicari. A fare la scoperta è stato lo stesso capo dell'amministrazione comunale di Realmonte. Ieri mattina sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Agrigento e del Reparto operativo. Poi è stato il turno del personale della Scientifica, impegnati nei rilievi, concentrati alla ricerca di tracce e indizi utili alle indagini. Il sindaco ha poi formalizzato la denuncia alla Stazione dei carabinieri. Questa mattina verrà ricevuto dal prefetto di Agrigento Dario Caputo e dal questore Maurizio Auriemma.

"Sono tranquillo, in questi tre anni e mezzo non ho mai ricevuto minacce, né altro - ha detto il sindaco Zicari - . Sono stato convocato dal prefetto e dal questore. Non ho la più pallida idea su chi possa essere stato o su cosa abbia determinato questo inquietante episodio. Spetterà alle indagini dei carabinieri accertarlo". Zicari ha delle telecamere puntate all'interno della sua villetta. Telecamere che non hanno ripreso gli attentatori visto che hanno esploso i colpi da dietro il cancello.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP