home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

A scuola tra spaccio e consumo in netto aumento

Blitz della Polizia che ha rinvenuto un grosso quantitativo di sostanze stupefacenti

A scuola tra spaccio e consumo in netto aumento

Un grosso quantitativo di sostanze stupefacenti è stato rinvenuto, durante l'ultima ispezione, nell’ambito di mirati servizi antidroga disposti dal questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, nel quadro dell’operazione "Scuole Sicure", avviata dietro precise direttive ministeriali. Oltre 300 grammi di "erba" e "fumo" pronti per essere spacciati, e consumati da giovani e giovanissimi studenti. Il ritrovamento mette ancora una volta in risalto la diffusione degli stupefacenti, sempre più estesa tra i ragazzi, evidenziando il grave problema sociale, culturale ed educativo. Anche se il mondo della scuola, e la polizia di Stato, stanno facendo il massimo sforzo per contrastare il fenomeno. Domani, 23 novembre, ampio servizio sull'edizione cartacea del nostro giornale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP