Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Cimitero di Piano Gatta, raccolta firme per consentire il riavvio delle sepolture

Di Redazione

La raccolta firme, in poche ore, ha superato le 250 sottoscrizioni a fronte delle 500 auspicate per indicare il raggiungimento dell'obiettivo prefissato. Il messaggio è chiarissimo: risolvete l'incresciosa situazione del cimitero di Piano Gatta. “A causa di una triste vicenda burocratica – si legge nel testo dell'appello che sarà consegnato al prefetto Caputo -, decine di salme aspettano da mesi una degna sepoltura al cimitero di Piano Gatta di Agrigento, per la mancanza di nuovi loculi disponibili. Visto che il problema va avanti da diverso tempo ed è ancora irrisolto, le chiediamo di intervenire e di fare tutto ciò che è in suo potere per ottenere la costruzione di nuovi loculi, per consentire ai cari dei defunti in attesa di tumulazione di avere finalmente una tomba su cui poter piangere, pregare e deporre un fiore, e per evitare che in futuro si ripresenti una situazione simile, indegna di un paese civile”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA