home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Alfonso Sciarratta, di professione medico e... runner è il Re del deserto

Ha 63 anni ed è l'unico siciliano ad avere concluso l'edizione 2018 della “Oman Desert Marathon”, una gara podistica di 165 km

Alfonso Sciarratta, di professione medico e... runner è il Re del deserto

E' agrigentino ed ha 63 anni l'unico siciliano ad avere concluso l'edizione 2018 della “Oman Desert Marathon”, una gara podistica di 165 km in sei tappe giornaliere che impone ai partecipanti la piena consapevolezza di un'avventura unica nella natura selvaggia del deserto arabo. Alfonso Sciarratta, di professione medico e... runner, ha felicemente concluso questa avventurosa gara ed è entusiasta della bella esperienza. Non è nuovo nel mondo del podismo, è conosciuto ed apprezzato da tutti i runner siciliani, ha partecipato a maratone e gare di ecotrial e oggi spende il tempo  libero per provare esperienze nuove. Come una maratona del deserto, la seconda dopo la 100 chilometri del Sahara di alcuni anni fa. 

“Alla Oman Desert Marathon” Sciarratta era uno dei 100 corridori provenienti da 15 paesi diversi. Una gara che richiede ad ogni corridore di essere completamente autosufficiente, pronto a vivere solo la vasta distesa del deserto, ricca di bellezza e oggetto di esperienza emotiva e spirituale.

La corsa ha avuto inizio dall'Oasi di Alwasil di Bidiya ed è terminata sulla costa del Mar Arabico. Nel corso delle sei tappe i corridori hanno attraversato miglia e miglia  di dune di sabbia, palmeti e villaggi.

Si segue  la Via della seta attraverso il deserto dell'Oman, la natura selvaggia e gli splendidi tramonti. La corsa finisce con un'esplosione di emozioni quando si arriva sulle rive del Mar Arabico. Per Sciarratta è stata l'ennesima sfida, un altro momento che rimane nella vita di chi non vuole fermarsi. Ecco uno stralcio del suo racconto pubblicato su “Sicilia Running”: “Ti resta il sapore di quello sforzo, in quel momento carico di sofferenza, di tentare qualcosa per te inimmaginabile, quel sapore di sudore che ti impregna e che fa parte di te… Ti resta il deserto dentro e la voglia incomisurata di pensare subito alla prossima….”

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP