home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Polo regionale di Agrigento: un dicembre ricco di eventi

Ampliamento dell’offerta all’utenza per uniformare gli orari di fruizione, sia del Museo Griffo che di Casa natale Luigi Pirandello, con quelli del Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi

Polo regionale di Agrigento: un dicembre ricco di eventi

Fine d’anno all’insegna della grande programmazione per il Polo regionale di Agrigento. Il mese di dicembre vedrà infatti  un ampliamento dell’offerta all’utenza per uniformare gli orari di fruizione, sia del Museo Griffo che di Casa natale Luigi Pirandello, con quelli del Parco Archeologico e Paesaggistico Valle dei Templi. I due siti saranno così fruibili  tutti i giorni festivi del mese di dicembre dalle 9 alle 19,30. Sono inoltre programmate le seguenti mostre ed attività, tra Parco e museo in collaborazione con CoopCulture, domenica 2 dicembre Land Art, percorsi creativi per bambini e Regali di altri tempi, con l'allestimento di una sala per la didattica presso il Griffo, il 18 dicembre presso il Museo Griffo e Villa Aurea: L’Eco del Classico, in collaborazione con il Parco Archeologico e lo Studio Museo Francesco Messina di Milano - e Fuoripercorso, Preziosi reperti dai depositi  del  Griffo; mentre il 21 presso Casa natale Luigi Pirandello sarà aperta la mostra “Omaggio a Bruno Caruso”.

L’attività prevista è stata programmata dal Direttore del Polo regionale Arch. Giuseppe Parello, con la condivisione del Dipartimento regionale e la fattiva collaborazione di tutto il personale, dai dirigenti al personale amministrativo a quello di custodia, ed alla disponibilità delle organizzazioni sindacali.

In particolare, il 2 dicembre, domenica con ingresso gratuito in tutti i siti culturali, presso il Museo Archeologico Regionale di Agrigento Pietro Griffo, alle ore 15.30, prenderà l’avvio la prima iniziativa di #domenichealpolo, attività didattica per bambini e famiglie, già sperimentata al Parco, in cui i piccoli avranno la possibilità di entrare in contatto con la realtà museale e avviare un percorso didattico di conoscenza del valore del patrimonio archeologico e della ricchezza culturale di Agrigento. Si parlerà di banchetti, offerte votive e ricorrenze, partendo dalle origini del Natale e dei Saturnali che si celebravano dal 17 al 23 dicembre. Festeggiamenti che sviluppavano alcune caratteristiche tipiche delle nostre tradizioni natalizie, quali le tavole imbandite e lo scambio di doni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP