home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Rifiuti, in un anno 840 multe contro i “lanciatori seriali”, Firetto: “necessario migliorare la qualità della nostra differenziata”

Confermato che giovedì prossimo si provvederà a realizzare un servizio congiunto con la Polizia municipale per sanzionare chi non differenzia

Agrigento: una "cintura" di rifiuti circonda la città

Tra netturbini “troppo rigorosi” nel fare i controlli, volantini informativi non precisi e cambi d'orario nella raccolta poi non rispettati, nella raccolta differenziata di Agrigento c'è solo un fatto: in un anno contro gli “sporcaccioni” o “maialini” sono state messe oltre 840 multe. I dati sono stati presentati ieri mattina durante una conferenza stampa alla quale hanno partecipato il sindaco Lillo Firetto, l'assessore all'Ecologia Nello Hamel e il comandante della Polizia municipale Gaetano Di Giovanni. Dopo le polemiche perché i netturbini non hanno svuotato i mastelli con l'indifferenziato, giovedì prossimo 6 dicembre i vigili accompagneranno i netturbini nel ritiro dell'indifferenziato ed eleveranno le sanzioni per chi differenzia male e conferisce tutto nel secco residuo. Maggiori dettagli sul nostro quotidiano cartaceo in edicola oggi 1 dicembre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP