home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Porto Empedocle, soluzione per Casa Camilleri: demolirla in fretta

Questo si legge nell’ordinanza sindacale che di fatto da il via libera alla procedura di demolizione del rudere, ma anche alla sistemazione di una strada di collegamento alternativa al tratto di via Dello Sport

Porto Empedocle, soluzione per Casa Camilleri: demolirla in fretta

Trovata la soluzione per “Casa Fragapane”, vissuta in gioventù da Andrea Camilleri, divenuta sede dell’omonima Fondazione, semi crollata negli anni. Ed eccola la soluzione: abbatterla. Raderla al suolo. Lo ha detto a chiare lettere l’ingegnere Pasquale Patti, il direttore dei lavori per la messa in sicurezza individuato dalla figlia di Camilleri, Andreaina, dopo l’intimazione da parte del Comune empedoclino di rendere il più sicuro possibile il sito, ubicato in cima alla via Dello Sport. Con relazione tecnica Patti sottolinea come “dal punto di vista strutturale la costruzione non da nessuna garanzia per il suo mantenimento anche parziale per cui l’unica soluzione per garantire la pubblica e privata incolumità è di procedere alla demolizione della stessa”. Maggiori dettagli nella nostra edizione cartacea in edicola oggi 2 dicembre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP