home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Domiciliari per l’ex deputato ed assessore regionale dell’Udc Vincenzo Lo Giudice

Deve scontare otto mesi perché è stato riconosciuto colpevole del reato di violazione della sorveglianza speciale al quale era sottoposto

"Non c'è la prova": assolto ex sindaco di Canicattì Vincenzo Lo Giudice

Va agli arresti domiciliari l’ex deputato ed assessore regionale dell’Udc Vincenzo Lo Giudice. Deve scontare otto mesi perché è stato riconosciuto colpevole del reato di violazione della sorveglianza speciale al quale era sottoposto dopo avere scontato 10 anni di reclusione dopo la condanna rimediata nell’inchiesta “Alta Mafia” che nel 2004 portò in carcere 43 persone tra politici ed imprenditori accusati di essere in affari con Cosa Nostra. Maggiori dettagli nella nostra edizione cartacea in edicola oggi 6 dicembre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa