home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Tre sorgenti, nominato un nuovo commissario per verificare l’operatività degli organi del Consorzio

Non c’è pace per l’ente acquedottistico, che ormai da anni è sotto le lenti d’ingrandimento da diversi commissari nominati dalla Regione siciliana per comprendere l’operato e accertare i conti

Corte dei Conti, condannati vertici consorzio "Tre Sorgenti" di Canicattì

Sede consorzio Tre Sorgenti Canicattì

Tre Sorgenti, arriva un nuovo commissario. Non c’è pace per l’ente acquedottistico, che ormai da anni è sotto le lenti d’ingrandimento da diversi commissari nominati dalla Regione siciliana per comprendere l’operato e accertare i conti del consorzio, che aveva un importane arretrato in termini di bilanci da approvare. Dall’ottobre 2017, infatti, è stato nominato in via sostitutiva un funzionario regionale per ricostruire l’organo consortile, che sarebbe dovuto rimanere in carica sei mesi. Continua sulla nostra versione cartacea in edicola oggi 19 dicembre.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP