home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Boccone del Povero, Consiglio comunale e amministrazione di Agrigento vogliono vederci chiaro

I locali sono ridotti in pessimo stato. Critico il consigliere Vullo, si muove anche il Segretario generale del Comune

Comune di Agrigento, "bocciati" i dirigenti

Boccone del Povero, ad anni dalle inchieste del nostro giornale e dall’attività di avviata dalla commissione bilancio, praticamente nulla si è mosso. La questione dell’uso della grande struttura di via Orfane è stata riportata all’attenzione durante i lavori del Consiglio comunale dei giorni scorsi. Durante la trattazione del piano delle alienazioni (l’edificio da anni è inserito tra quelli che l’Ente sostiene di voler vendere per un valore di diversi milioni di euro) il presidente della Commissione Bilancio, Marco Vullo, ha riportato l’attenzione sulla questione, denunciando lo “scandalo” del fatto che nonostante l’interessamento di stampa, politica e uffici, ancora oggi non è chiaro cosa ne è stato dell’edificio, assegnato anni fa ad una congrega religiosa che, a sua volta, aveva sub-concesso ad una società che si occupava di accoglienza dei migranti i locali. Locali che, va detto, un sopralluogo dei consiglieri comunali delle commissioni Bilancio e Lavori pubblico aveva individuato come non privi di criticità strutturali. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP