home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Un incendio causa danni ingenti all'azienda di rifiuti "Flexo Bags srl"

Secondo episodio nel giro di 20 giorni nella zona industriale di Agrigento che interessa un'attività dedita alla trasformazione del pattume. Indagini in corso dei carabinieri

Un incendio causa danni ingenti all'azienda di rifiuti "Flexo Bags srl"

La criminalità organizzata alza ancora la testa ed ha fatto capire che c'è l'immondizia al centro delle sua attenzioni. Nel giro di venti giorni, questo pomeriggio un'altra azienda che lavora i rifiuti, anch'essa ubicata nella zona industriale di Agrigento, sarebbe stata presa di mira. E' ancora incerta la natura dell'incendio, ma gli investigatori prediligono quella dolosa. Lo scorso 7 dicembre le fiamme hanno divorato decine e decine di "balle" di rifiuti plastici, già stoccati, che si trovavano nel perimetro interno della ditta "Ekot", adesso un rogo ha danneggiato pesantemente l'interno del capannone dell'azienda "Flexo Bags srl", che si occupa di recupero e preparazione per il riciclaggio dei rifiuti solidi urbani, industriali e biomasse.

Sulle cause tutte le ipotesi sono aperte. Si privilegia la natura dolosa, ma in mancanza di certezze non viene escluso il fatto accidentale. Il rogo è divampato intorno alle 17. In poco tempo le fiamme hanno aggredito una parte del fabbricato, carbonizzando cumuli di carta e cartone, e minacciando di estendersi ai perimetri di altre aziende vicine. Sono stati alcuni passanti a notare il vasto incendio e una colonna di fumo nero.

Immediato è scattato l'allarme ai centralini di emergenza. Sul posto sono giunti decine di uomini e mezzi dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e di altri distaccamenti della provincia, impegnati in una corsa contro il tempo per evitare, che le fiamme si propagassero al resto del capannone. Gli agenti della sezione Volanti e della Squadra Mobile della Questura di Agrigento, si stanno occupando delle indagini.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP