home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Raccolta straordinaria generi prima necessità

Le Caritas dell’Arcidiocesi di Agrigento si mobilitano nella giornata di sabato 26 gennaio

Raccolta straordinaria generi prima necessità

Sono oltre 5 milioni le persone che in Italia vivono in condizioni di povertà assoluta, mancando cioè dei mezzi necessari per vivere con dignità. Un dato significativo, corrispondente all’8,3% della popolazione residente, con oltre 455mila bambini di età inferiore ai 15 anni e quasi 200mila anziani sopra i 65 anni. Il Sud Italia vede la maggior concentrazione di famiglie in stato di povertà, legata a disoccupazione di lunga durata e fattori multi-problematici. Sono le famiglie che si rivolgono sempre più spesso ai Centri di Ascolto delle nostre Caritas e a cui le nostre comunità provano a dare risposte miranti non solo al soddisfacimento dei bisogni immediati, ma anche e soprattutto alla riattivazione di reti e relazioni necessarie per una piena autonomia. In attesa dell’effettivo avvio del Reddito di Cittadinanza, continua l’azione di sostegno alimentare di molte parrocchie della diocesi in favore delle famiglie più svantaggiate. Caritas Diocesana Agrigento, come ente di coordinamento, sostiene le Caritas parrocchiali in questo compito, facendosi anche quest’anno promotrice della Raccolta straordinaria di beni di prima necessità presso alcuni Supermercati aderenti all’iniziativa. Ma ci sarà bisogno del sostegno di tutti, perché a nessuno manchi l’essenziale. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP