home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Calcio: Gerlando Contino confida nella giustizia sportiva

L'attaccante, squalificato per cinque anni, si è difeso dinanzi alla Corte Sportiva. Il 29 gennaio la sentenza definitiva

Calcio: Gerlando Contino confida nella giustizia sportiva

Si conoscerà martedì prossimo 29 gennaio il destino calcistico di Gerlando Contino, attaccante della Pro Favara, squalificato per cinque anni, dopo la partita giocata in casa con il Sant’Agata. L’atteso verdetto, infatti, martedì scorso 22 gennaio non è stato emesso, poiché i giudici dovranno sentire un altro test. Nel corso dell’ultima udienza è stato ascoltato il giocatore Contino che ha fornito la versione dei fatti respingendo ogni accusa di essere stato lui a colpire con un pugno all’arbitro. La posizione del giocatore è stata ridiscussa alla luce di nuovi atti presentati dalla Procura Federale visto che dal referto arbitrale non si evince con certezza che sia stato il giocatore favarese a colpire il direttore di gara. La Corte Sportiva di Appello Territoriale proprio per questo aveva chiesto un supplemento d’indagini alla Procura Federale. A presentare ricorso alla Corte Sportiva di Appello Territoriale contro la pesante squalifica inflitta al giocatore Gerlando Contino era stata la società Pro Favara. Un mese addietro la Corte però ha sospeso ogni decisione disponendo la trasmissione degli atti alla Procura Federale e rinviando la trattazione all’udienza del 22 gennaio 2019. In dubbio sono le modalità d'identificazione del giocatore Contino da parte dell’arbitro. Un dubbio che non è passato inosservato ai giudici di appello ritenendo opportuno, previa sospensione del procedimento, trasmettere gli atti alla Procura Federale con il compito di accertare se Contino sia stato l’autore dell’aggressione al direttore di gara poiché persistono alcune perplessità.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP