Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Ecco l'agrigentino Marco Puma, il re della bachata

Di Gaetano Ravanà

I numeri sono numeri, non scherzano mai. Un milione sono le visualizzazioni sul web, più di 20 i concerti in tutto il mondo, da Bangkok a St Tropez, da Monaco alla Malesia. Marco Puma, talento agrigentino, sta facendo parlare di sé e, ballare il mondo della musica latina. 

Pubblicità

Cresciuto in una famiglia di musicisti, ha cominciato a suonare il piano da bambino e, a soli 13 anni era già un pianista di una orchestra salsa.

All'età di 20 anni, siamo nel 2016, viene notato da Fabrizio Zoro e Alessio Grossi che divengono i suoi manager e produttori. Da li a poco il lancio nel mondo della Bachata.

Inizia cosi per Marco Puma una serie di collaborazioni con alcuni tra i più grandi esponenti della musica latina, tra cui Daniel Santacruz, La Maxima 79 e Johnny Vazquez, riconosciute vere e proprie star mondiali. 

Nel 2018 viene pubblicato il suo album di debutto “Lentamente” , che raggiunge subito il successo con il singolo “5 Minutos Mas”, scalando le classifiche mondiali.

Di ritorno da un tour in Asia (che ha toccato Thailandia, Singapore e Malesia), sta già lavorando al suo secondo album, la cui uscita è prevista per la fine dell'anno in corso.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: