Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

"Si resti arrinesci" il 22 novembre ad Agrigento

Di Gaetano Ravanà

La campagna "Si Resti Arrinesci", con il supporto di Confcommercio e di Associazione Nazionale Studio e Lavoro di Agrigento, ha organizzato un incontro pubblico che si terrà venerdì 22 novembre prossimo alle 18 presso il Piano B ad Agrigento.
“SI RESTI, ARRINESCI" è una campagna regionale che si pone l'obiettivo di fermare l'emigrazione, soprattutto giovanile, dalla Sicilia. Si tratta un gruppo di studenti universitari e delle scuole superiori, docenti, associazioni di volontariato e promozione sociale, lavoratori e precari che in sinergia con Padre Antonio Garau - portavoce del "Movimento delle valigie cartone" - ha scelto di organizzarsi per mettere al centro del dibattito pubblico il tema del diritto a vivere nella propria terra. La campagna si propone di far smuovere qualcosa all’interno dei palazzi istituzionali e di elaborare proposte per un cambio culturale, economico e sociale.
Le ragioni del grave fenomeno dell'emigrazione sono, infatti, da ricercare nelle condizioni economiche in cui versa la Sicilia. Non è un caso se la nostra Isola conta un tasso di disoccupazione giovanile pari al 53%. Non è un caso se i tassi di povertà sono in continua crescita e le emergenze sociali dilagano. Non è un caso, appunto, se ogni anno 20mila giovani fanno le valigie e vanno via.
Per invertire la rotta, per fermare questa emorragia bisogna ripartire da giovani, costruire le condizioni per poter restare e non essere costretti a lasciare la nostra terra.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA