Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Calcio Eccellenza: Akragas pronto per la sfida con la Pro Favara

Di Carmelo Lentini

Per le prossime due giornate, l’Akragas dovrà fare a meno del difensore centrale Alfonso Cipolla. Una punizione che va al di là delle attese e che crea un problema in più al tecnico Corrado Mutolo, che dispone di una rosa alquanto ridotta. Purtroppo il forte centrale di difesa, dovrà saltare anche la trasferta di Campofranco con lo Sporting Vallone. Fortunatamente, l’infermeria si sta svuotando, adesso occorrerà lavorare sul probabile sostituto. Non si dimentichi che la linea difensiva è formata da: Procida, Ferrante, Cipolla (squalificato), Daoudi, Mannina, La Rocca, Pilonetto, Sodano, ma la soluzione potrebbe essere trovata in qualche elemento di centrocampo, come Licata, Pirrone. Vedremo cosa ne verrà fuori, ma entro sabato occorrerà lavorare sodo. E mentre continua la preparazione, i tifosi di entrambe le fazioni stanno affollando i punti di distribuzione dei biglietti d’ingresso all’Esseneto, per garantirsi un posto. Si tratta di un derby molto sentito, anche per la presenza di alcuni ex che in un recente passato, hanno lasciato segni indelebili. Ci riferiamo agli ex beniamini, oggi con la Pro Favara, Gero Iannello e Peppe Fallea, che con la loro presenza garantirono la salvezza all’Akragas, oppure quella di Gabriel Spina e Mariano Cordaro. In poche parole, ci sono tutti gli ingredienti per non perdere questo appuntamento con l’Esseneto.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: