Notizie locali
Pubblicità
Gloria Peritore vola a Tokio per il match della svolta

Agrigento

Gloria Peritore vola a Tokio per il match della svolta

Di Gaetano Ravanà

È arrivata l’ora di continuare a scrivere la mia storia, stavolta contro una delle più forti al mondo, Kana, la star di casa, mi aspetta un’impresa difficile". Lo dice la campionessa licatese di kick boxing Gloria Peritore.

Pubblicità

"Ma io - dice la ragazza - ne ho passate tante per arrivare fino a qui, non smetterò mai di credere al mio sogno, non ho mai smesso, e farò di tutto per realizzarlo. Combatterò al Saitama Super Arena a Tokyo, in un edizione speciale del K-1 World GP (K-Festa) e sarò la prima donna italiana a partecipare a questo circuito, che ha segnato la storia del nostro sport. Sarà un vero onore salire su quel ring il 22 marzo. Grazie a chi ha permesso tutto questo Fight1 Francesco Migliaccio, Carlo Di Blasi con cui lavoro, in pratica, 24 ore no stop. Grazie a chi mi accompagnerà in quest’avventura e mi sta aiutando a essere ogni giorno un po’ di piu’, l’atleta che volevo essere".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: