Notizie locali
Pubblicità
Agrigento, paassaggio delle consegne per la gestione del Palacongressi del Villagio Mosè

Agrigento

Enogastronomia agrigentina, l'Aics veste l'abito più bello al Palacongressi

Di Redazione

Il cudduruni di Cicchiddu di Favara, il sushi di Fabio Russo ed ancora l'Euroform che presenterà la polenta siciliana oltre ad un dolce della tradizione agrigentina. Si profila una prima serata da sogno, domani sera dalle ore 18 al Palacongressi del Villaggio Mosè per la prima edizione di "Enogastronomia agrigentina", l'evento, organizzato dall'Aics con il patrocinio dell'Euroform e della Cna, Confederazione nazionale artigianato, di Agrigento, di Quintessenza-Sapuri siciliani di Tony Rocchetta e del volume "Bellezze ed eccellenze agrigentine". L'evento si protrarrà anche mercoledì 12 febbraio, nella sala"Empedocle".
Prevista la partecipazione anche di alcune aziende che avranno la possibilità di far conoscere i loro prodotti.
Inoltre, nei due giorni sono previste anche delle iniziative collaterali come l'esibizione di una giovane artista agrigentina Ilenia Scaccia, l'esibizione della parrucchiera empedoclina, Katia Marullo di "Dacci un taglio" che farà anche sfilare alcune modelle con la collaborazione della fioraia Daria Maniscalco. 
La Cna invece realizzerà un percorso dell'artigianato agrigentino che comprende i gioielli in oro e pizzo "Fiori d'Arancio" Di Francesca Alferi Seta e velluto dipinti a mano Lemorè Moda Di Dora Mirabello e Martina Sramuzza, i Carretti Siciliani della Famiglia La Scala, le Ceramiche di Sciacca Di Marika Cascio, i Bonsai della Collezione famiglia Sciara, le campane di Burgio della Fonderia Virgadamo di Luigi Mulè Cascio.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: