Notizie locali
Pubblicità
Il sequestro del castello di Joppolo Giancaxio è definitivo

Agrigento

Il sequestro del castello di Joppolo Giancaxio è definitivo

Di Gaetano Ravanà

La Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso e il sequestro del castello Colonna di Joppolo Giancaxio – di proprietà della famiglia del sindaco di Agrigento Lillo Firetto, indagato assieme al fratello Mirko, – diventa definitivo.

Pubblicità

I fratelli Firetto sono accusati, dalla Procura di Agrigento, per avere realizzato, all’interno, alcuni abusi edilizi in occasione della ristrutturazione dell’edificio. I sigilli, per la seconda volta, sono stati apposti lo scorso novembre dopo che il Tribunale del riesame – chiamato a pronunciarsi dopo l’annullamento con rinvio deciso dalla Cassazione – ha ritenuto insussistente il reato di violazione del vincolo paesaggistico, confermando il provvedimento di sequestro per gli altri due reati contestati: la violazione urbanistica e il deturpamento di bellezze naturali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: