Notizie locali
Pubblicità
La Scala dei Turchi ritorno accessibile

Agrigento

Sequestro Scala dei Turchi: la minoranza in Consiglio comunale bacchetta il sindaco

Di Gaetano Ravanà

"Siamo stati i primi a gridare allo scandalo, impedendo di fatto che la bozza di accordo tra comune e privato, che vantava diritti di proprietà sulla Scala dei Turchi, voluta dal sindaco Zicari diventasse realtà, consentendo ad un privato cittadino di incassare proventi dell'attività degli scatti fotografici o di attività di merchandaising".

Pubblicità

Lo sostengono i consiglieri comunali di minoranza del comune di Realmonte, spalleggiati anche dal presidente del civico consesso.

"Finalmente il provvedimento della magistratura - proseguono i consiglieri di opposizione - metterà fine alla diatriba consentendo di avviare il processo di regolamentazione dell'area. Il provvedimento dei magistrati sottrae l'importante sito ambientale a qualunque mira a sfruttarlo privatamente. Ora il sindaco, forse dimentica di avere sostenuto, in più occasioni, l'accordo con il privato e cerca di intestarsi un risultato ben lontano da quelle che erano le intenzioni iniziali. E' indispensabile fare chiarezza anche su tutto l'iter che rischiava di consentire la mercificazione del sito, contro il quale ci siamo battuti fin dal primo momento".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA