Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, positivi anche sette bambini

Agrigento

Coronavirus, positivo un medico ospedaliero di Sciacca: tornava dal Bergamasco

Di Gaetano Ravanà

Sciacca (Agrigento) -E' arrivato il primo contagio da Coronavirus-Codi 19 in provincia di Agrigento. Infatti, è risultato positivo, e lo si sospettava già da qualche ora dopo il tampone, un medico dell'ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca: si tratta di una donna.

Pubblicità

A confermare il caso è stata la stessa direzione sanitaria dell'ospedale: la dottoressa avrebbe contratto il virus nella zona del Bergamasco, dove si era recata recentemente. Sono in corso esami del tampone nei confronti di tutte le persone che sono state a contatto con lei. Il caso del dirigente medico agrigentino, come in altri casi finora rilevati in Sicilia, avrebbe dunque avuto contatti con le zone di focolaio d’origine. L’Asp di Agrigento sta assumendo iniziative per circoscrivere il reparto di lavoro del professionista, effettuando il tampone sul personale sanitario e valutando tutte le successive azioni in relazione agli eventuali risultati; in ogni caso si è già provveduto ad una disinfezione nei locali che erano stati frequentati dalla paziente, compresa la stessa radiologia. Dall’assessorato viene sottolineato che si applicano, come per tutti i casi analoghi, le linee guida diffuse dal ministero della Salute.



Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA