Notizie locali
Coronavirus, da 15 a 37 nell'arco di 24 ore. Crescono i contagi nell'agrigentino

Agrigento

Coronavirus, primo caso a Santa Margherita Belice, ma è del focolaio del'ospedale di Sciacca

Di Redazione

E' risultato, purtroppo, positivo al Coronavirus, il tampone effettuato ad un uomo di Santa Margherita Belice. Lo ha reso noto il sindaco, Franco Valenti, che a sua volta è stato avvisato dall'Asl di Agrigento. L'uomo è stato sottoposto a quarantena domiciliare non avendo forti sintomi.Non si tratta, però, di un nuovo contagio visto che l'uomo è stato infettato nell'ambito del focolaio scoppiato all'ospedale di Sciacca.

Pubblicità

Nel frattempo, il primo cittadino, nel rinnovare l'invito alla cittadinanza di rimanere a casa,ha reso noto anche che sono 23 i cittadini rientrati nella cittadina belicina e, che si sono posti in quarantena seguendo alla lettera le direttive governative.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA