Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, Palma di Montechiaro piange il medico del lavoro, Lorenzo Vella

Agrigento

Coronavirus, Palma di Montechiaro piange il medico del lavoro, Lorenzo Vella

Di Redazione

Una domenica nera per la provincia di Agrigento in tema di Coronavirus. Dopo l’aumento dei contagi registrato nelle ultime ore – con quattro nuovi casi tra Caltabellotta, Raffadali, Palma di Montechiaro e Porto Empedocle – arriva una tragica notizia direttamente dall’ospedale S.Elia di Caltanissetta. E’ deceduto infatti Lorenzo Vella, medico di 71 anni originario di Palma di Montechiaro, ricoverato nelle scorse settimane nel nosocomio nisseno e risultato positivo al Coronavirus. 

Pubblicità

“Sono commosso e affranto – ha dichiarato il primo cittadino di Palma di Montechiaro Castellino – mi stringo al dolore dei familiari”. 

A Palma di Montechiaro, oggi si è registrata la quarta persona positiva che appartiene ad un secondo focaloio, mentre un altro tampone è dubbio, pertanto è stato ripetuto. Un caso di positività sarebbe il terzo focolaio. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA