Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, arrivano gli aiuti per gli studenti fuori sede

Agrigento

Coronavirus, arrivano gli aiuti per gli studenti fuori sede

Di Redazione

È stato pubblicato dalla Regione Siciliana il bando indirizzato agli studenti siciliani fuorisede che hanno subito disagi economici a causa dell’emergenza coronavirus.

Pubblicità

"Un bando molto atteso, - dice il responsabile del patronato Ital Uil di Agrigento , Giovanni Miceli - per gli studenti e le famiglie provate dalla pandemia. Sette i milioni di euro destinati dalla Regione agli studenti fuorisede, così suddivisi: 4 da destinare a studenti universitari residenti in Sicilia e domiciliati per studio in altre sedi accademiche in Italia ed all’estero e 3 a favore di studenti universitari residenti e domiciliati in Sicilia che hanno richiesto il contributo alloggio agli ERSU siciliani per l’anno 2019/2020 e che sono risultati nelle relative graduatorie “idonei”, ma non assegnatari del contributo richiesto. A occuparsi dell’elaborazione delle domande - continua Miceli - e della successiva distribuzione dei fondi saranno gli ERSU di Palermo".

Nella sola provincia agrigentina sono oltre 5mila gli studenti fuorisede. 

"Il nostro Patronato - continua ancora Miceli - è già a disposizione degli studenti per qualsiasi necessità. Finalmente è stata ascoltato l'appello che si è sollevato da più parti per venire incontro a tante famiglie che a causa del Covid si sono trovate in difficoltà. La priorità agli studenti che si trovano ancora presso le loro sedi di domicilio accademico fuori dall’Isola avranno la priorità nell’accesso ai benefici, mentre coloro i quali siano rientrati in Sicilia dopo l’emergenza possono presentare domande, ma questa sarà esaminata dopo la prima graduatoria. Il requisito fondamentale, oltre a quelli già indicati, è il limite del reddito ISEE, in modo tale da garantire maggiore equità nella distribuzione". 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: