Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, al comune di Palma di Montechiaro arrivano 2 mila chilogrammi di sale

Agrigento

Coronavirus, al comune di Palma di Montechiaro arrivano 2 mila chilogrammi di sale

Di Redazione

L'Italkali ha donato, in due riprese, 2 mila chilogrammi di sale al comune di Palma di Montechiaro. È stato il vicepresidente del Consiglio comunale, Rosario Falco, dipendente della società a fare esplicita richiesta al direttore della miniera di Racalmuto, Luigi Scibetta. Che ha subito sposato il tutto.

Pubblicità

È stato lo stesso Falco, accompagnato dal presidente della massima assise cittadina, Domenico Scicolone, ad andare a prendere il sale direttamente in miniera.

"In questo momento di difficoltà - dicono Falco e Scicolone - ogni offerta che arriva è sempre bene accetta. La situazione non è per nulla facile per diverse famiglie".

Il sindaco, Stefano Castellino ha voluto ringraziare i vertici dell'Italkali per il dono che hanno fatto alla comunità palmese. Il sale adesdo verrà distribuito dalla Protezione civile alla cittadinanza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA