Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, situazione invariata nell'agrigentino, ma i risultati dei tamponi non sono arrivati

Agrigento

Coronavirus, situazione invariata nell'agrigentino, ma i risultati dei tamponi non sono arrivati

Di Gaetano Ravanà

Nelle ultime 24 ore non è arrivato alcun esito di tamponi. Si aspettano i risultati di decine di test. Tanti i casi “sospetti”. All’ospedale di Agrigento, dopo gli ultimi due casi, continuano i test su personale sanitario ed amministrativo. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria del Coronavirus in tutta la provincia sono complessivamente 127 i contagiati, stando all’ultimo bollettino dell’Asp di Agrigento. Un dato comunque completamente diverso dai numeri della Protezione civile, che danno 135 casi complessivi per la provincia di Agrigento.

Pubblicità

Complessivamente sono stati realizzati 5.410 tamponi. Su 125 persone – secondo l’Asp – 6 sono ricoverati in ospedale; 2 soggetti in strutture “lowcare”; 19 in quarantena; 87 guariti; 13 deceduti.

Questa la distribuzione territoriale: Agrigento 13 (3 contagiati, 8 guariti, e 2 deceduti), Aragona 2 (1 contagiato; 1 guarito), Caltabellotta1 (1 guarito), Camastra 1 (1 guarito), Campobello di Licata 6 (1 contagiato , e 4 guariti), Canicattì 7 (2 contagiati e 5 guariti), Casteltermini 4 (3 contagiati e 1 deceduto), Favara 5 (1 contagiato, 3 guariti e 1 deceduto), Lampedusa 1, Licata 9 (1 contagiato, 7 guariti e 1 deceduto ), Menfi 12 (11 guariti e 1 deceduto), Montallegro 1 (1 guarito), Naro 1 (1 guarito); Palma di Montechiaro 10 (2 contagiati, 7 guariti e 1 deceduto), Porto Empedocle 6 (4 contagiati e 2 guariti), Raffadali 3 (3 guariti), Ravanusa 4 (2 contagiati, e 2 guariti); Realmonte 2, Ribera 8 (1 contagiato, e 7 guariti), Santa Margherita Belice 4 (1 contagiato, e 3 guariti), Sciacca 26 (3 contagiati, 19 guariti e 4 deceduti) e Siculiana 2 (1 contagiato; 1 guarito).

I ricoverati in ospedale: 3 Caltanissetta; 2 Palermo Arnas Civico; 1 Palermo ospedale Cervello; 1 Partinico; 2 Caltanissetta Rsa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: