Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, altro che fuori dal guado: 3 nuovi positivi nell'agrigentino

Agrigento

Coronavirus, altro che fuori dal guado: 3 nuovi positivi nell'agrigentino

Di Gaetano Ravanà

Non solo Ravanusa. C'è anche il primo caso di Coronavirus a Santa Elisabetta mentre si registra un altro contagio anche a Raffadali dove è risultato positivo un dipendente dell’Asp di Agrigento. E’ quanto emerge dall’ultimo report diffuso dall’azienda sanitaria provinciale. Per Santa Elisabetta è una primissima volta. Sale a 131 il numero totale dei contagi in provincia di Agrigento anche se i soggetti guariti sono 91 (mancano però i casi di Agrigento e Realmonte dove i rispettivi sindaci hanno dichiarato l’avvenuta guarigione di due concittadini). I tamponi eseguiti oggi sono stati 140 che porta il totale a 5717. 

Pubblicità

Aumenta anche il numero delle persone in quarantena obbligatoria – da 16 a 19. Invariati tutti gli altri numeri: 13 le vittime, 2 i soggetti dimessi in strutture lowcare. Questi, invece, i pazienti agrigentini ricoverati in strutture ospedaliere: tre (3) a Caltanissetta; una (1) , Partinico, Palermo ospedale Cervello; due (2) all’ospedale Civico di Palermo e due (2) in una residenza sanitaria assistenziale a Caltanisse

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA