Notizie locali
Pubblicità
Focolaio all'ospedale di Agrigento? Vaccarello fare subito chiarezza

Agrigento

Focolaio all'ospedale di Agrigento? Vaccarello fare subito chiarezza

Di Gaetano Ravanà

"Se è vero ciò che dice il sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro che all’ospedale di Agrigento sarebbe presente un nuovo focolaio, mi chiedo che cosa stia facendo il direttore sanitario del San Giovanni di Dio per scongiurare eventuali altri contagi. Occorre si faccia chiarezza, tanto più che questa mattina ci siamo accorti che nel piazzale antistante il San Giovanni di Dio, in molti in attesa di tampone si assembravano senza mantenere le giuste distanze”.

Pubblicità

Ad affermarlo è stato il consigliere Angelo Vaccarello che questa mattina è venuto in possesso di alcuni scatti di persone assembrate nei pressi della tenda adibita al prelievo dei tamponi.

Il consigliere comunale fa riferimento alle parole del sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro che ha denunciato che: “L’ospedale è un focolaio di contagi”.

Sulla vicenda è intervenuta la direzione sanitaria dell’Asp che ha subito riportato ordine sul piazzale e preteso che la gente in attesa del tampone rispettasse le regole del distanziamento sociale. Si tratta di persone che dopo un periodo di quarantena fiduciaria adesso, come da protocollo, devono sottoporsi all’esame.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA